Case study

WINE BLOGGER

Un esempio reale dal settore del vino per scoprire cosa può fare Image Scan per la tua strategia di marketing e comunicazione

Eno-profili o stereotipi?

Le indagini tradizionali si basano sulla raccolta di dichiarazioni volontarie da parte degli interpellati, ma siamo sicuri che rispecchiano la realtà?

Sono davvero questi i profili dei consumatori del vino?

VS

Gli eno-profili reali

La funzione di riconoscimento facciale automatico evidenzia i caratteri demografici degli utenti e, in controtendenza rispetto ai risultati tradizionali, il profilo più attivo è quello delle donne tra i 26-35 anni.

Gli eno-profili reali

Le giovani donne consumano il prodotto in location indoor ed in compagnia: anche quando ritratte da sole, non si tratta di selfie, ma si lascia intendere la presenza di una seconda persona dietro la fotocamera.

I brand più popolari

Per ogni singola immagine è possibile analizzare i testi presenti all’interno dell’immagine. In questo secondo caso, il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) indica che il vino è un Merlot del 2017..

Le emozioni

L’intelligenza artificiale rileva le emozioni provate dagli utenti davanti ad un bicchiere un vino, come la “sorpresa”, che si riscontra per lo più tra le donne di età 15-35 e gli uomini di età 26-45, e la gioia.

I colori di tendenza

La classifica delle tinte preferite (ognuna identificata con il proprio codice HEX) diventa una guida per i creativi. Nel mondo del vino prevalgono i gialli e i rossi dei prodotti, i verdi delle vigne e i più sofisticati viola.

E i colori preferiti dai consumatori

L’analisi cromatica, quando applicata a singole immagini, rileva i colori dominanti. Nel periodo estivo l’attenzione cade su colori accesi e naturali: azzurro cielo, verde vigneto e marrone terra.

Il colore della felicità

Il vero punto di forza di Image Scan è la possibilità di scomporre i criteri di ricerca per trovare risposte a qualsiasi domanda.

E allora…qual è il colore associato all’emozione di felicità secondo i wine blogger? Il rosa #e3947d!

#e3947d e stili di consumo

Le sfumature del #e3947d si ritrovano nei prodotti rosé o in aperitivi a base di bianchi frizzanti, nei terreni terracotta delle vigne o in relazione alla pelle umana, perché chi è in compagnai è più felice.

Gli abbinamenti di tendenza

Mettendo in relazione le diverse categorie di prodotti presenti nelle foto possono emergere nuovi trend.

Gli organizzatori di eventi e degustazioni non ci crederanno, ma oggi vino fa rima con brunch e pizza.

I top influencer

Una funzione a supporto delle campagne social è l’individuazione degli influencer con più engagement ed interazioni.

Considerando Twitter, tra i wine blogger più apprezzati spiccano @epicureanxpats e @jesusgerrera28

Dati aggiornati a Luglio 2020