Seleziona una pagina

PERCHÉ LA BIG DATA ANALYSIS?

Ogni azione genera dati. Sono già ovunque intorno a noi, in aumento esponenziale.

I Big Data sono generati da qualunque dispositivo connesso alla rete: ogni gesto compiuto attraverso uno smartphone, smartwatch, computer, ma anche auto intelligenti e domotica.

I dati esistono sul web sotto forma di masse destrutturate, ma analizzati correttamente sono in grado di fornire informazioni strategiche sui mercati, il pubblico di riferimento, le dinamiche, i trend nascenti… tutto ciò che può servirci per comprendere meglio l’ambiente in cui operiamo, e di conseguenza adattarci.

DAL MODELLO STATICO …


Le aziende tradizionalmente operano seguendo mappe e modelli stabiliti da lungo tempo. Regole che sono state vincenti in passato, per questo ritenute fisse. 
Ma il loro valore era radicato in dinamiche di mercato che non possono più essere considerate fisse.
Oggi il mercato sta subendo cambiamenti a velocità esponenziale: i vecchi modelli non sono in grado di sostenerli, e per rimanere in corsa le aziende devono adeguarsi.

… AL MODELLO DINAMICO


I mercati non seguono più dinamiche lineari: oggi presentano continuamente
incognite, con tempistiche in accelerazione esponenziale, obbligando le aziende a diventare flessibili e pronte ad adattarsi in tempi brevi, in qualsiasi momento.
Regole e mappe devono essere riscritte continuamente: nulla può essere considerato definitivo. E ciò che può permettere alle aziende di capire i cambiamenti per anticiparli sono i dati.

"Look down from as high as possible. Look ahead as far as we can see. Then decide what to do."

Simon Sinek

Avere l’abilità di interpretare i dati per comprenderne il significato oggi è fondamentale. Maggiore è la nostra capacità di trarre informazioni utili nel minor tempo possibile, maggiore sarà il valore, per potersi orientare nel prendere le decisioni migliori: l’analisi ci permette di capire quali nuove dinamiche si stanno verificando di cui non siamo a conoscenza. Possiamo anticipare i movimenti del mercato per trarne vantaggio, anziché muoverci in ritardo e rimanere schiacciati.
Avere consapevolezza significa avere carta bianca su come muoverci nel presente e nel futuro.

 

DIVENTA UN’AZIENDA DATA DRIVEN. INIZIA OGGI.

9 + 14 =

Sei pronto a diventare data driven?

Iscriviti per ricevere gli ultimi insight di mercato!

Grazie, ha inizio un piccolo passo per diventare data driven