Gruppo Icat, agenzia di marketing e comunicazione nata nel 1992 e presente oggi a Padova e Milano, ha scelto le soluzioni di Maxfone, il primo data provider europeo indipendente per l’internet of Things (IoT) e i Big Data nato a Verona nel 2010.

Padova, 17/03/2021 – L’agenzia creativa utilizzerà la piattaforma SocialMeter Suite, sviluppata da Maxfone, la cui qualità è stata certificata dal primo brevetto italiano in Big Data analysis, per integrare l’approccio Data Driven di Maxfone all’interno dei progetti di marketing e di comunicazione. 

Grazie a SocialMeter, infatti, è possibile “ascoltare” il web, le conversazioni e le esperienze di consumo condivise ogni giorno sui social per poter ottenere informazioni di valore da utilizzare come insight di mercato: l’integrazione della capacità di raccogliere, leggere e interpretare in tempo reale le milioni di tracce digitali che i consumatori e i brand lasciano on line consente ad agenzie di comunicazione e aziende di avere a disposizione preziose informazioni per strutturare lanci di prodotto, campagne istituzionali e attività di marketing mirate.

«Le opportunità del mondo digital e social – commenta Paolo Errico, amministratore delegato di Maxfone – hanno portato a un cambio radicale dell’approccio per le agenzie di comunicazione: i dati, le conversazioni sui social e il monitoraggio sono elementi imprescindibili. La tecnologia diventa uno strumento abilitante, che permette alla creatività di esprimere tutto il proprio potenziale: i brand, infatti, hanno la necessità di sviluppare azioni efficaci, misurabili, e di agire in modo veloce e incisivo alle conversazioni on line. Per questo, la Suite SocialMeter diventa uno strumento fondamentale in grado di potenziare l’approccio creativo che da sempre contraddistingue Gruppo Icat».

La diffusione dei Big Data e della loro analisi è fotografata anche dall’Osservatorio Big Data e Buiness Analytics del Politecnico di Milano: su un campione di 137 grandi imprese, il 42% è maturo nell’adozione di un approccio Data Driven e il mercato degli analytics è in costante crescita dal 2015. A prescindere dal settore: nel 2020, infatti, sono cresciute a doppia cifra il mondo delle assicurazioni (+13%), telecomunicazione e media (+13%) e utility (+12%).